2018-07-04T20:30:00-00:00

Be POP Senza perdere l’amore presenta:

HOSTIA. L’INNOCENZA DEL MALE.
La donna scruta il figlio: «Tu sai cosa vuol dire Hostia?» Martino scuote la testa. «È latino, significa vittima: tuo padre ci portato qui per isolarci dal mondo, noi siamo le sue vittime sacrificali, ti è chiaro?»
Il litorale romano degli anni ’80 con le sue case popolari e una galleria di personaggi, vittime e carnefici allo stesso tempo, sono gli elementi caratterizzanti di Hostia – l’innocenza del male, il romanzo di Federico Bonadonna.

A conclusione della rassegna #BePop, il 4 luglio presenteremo il libro “Hostia. L’innocenza del male” insieme a:
Federico Bonadonna, scrittore
Cecilia D’Elia Riviello, assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma II
Tobia Zevi, attivista

Vi aspettiamo per i saluti finali, non mancate!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: