Stati d’animo al Castello di Santa Severa

A ottobre i Boot Camp “Stati d’animo” al Castello di Santa Severa: ragazze e ragazzi a confronto su bellezza e paura.

Al via il progetto di formazione delle associazioni Dominio pubblico e Be pop, in collaborazione con LazioCrea, rivolto a ragazze e ragazzi dai 18 ai 25 anni

 

STATI D’ANIMO E I SUOI DUE BOOT CAMP

INCONTRARE LA BELLEZZA

Si terrà dal 16 al 18 ottobre prossimi il primo Boot Camp del progetto “Stati d’animo”, al Castello di Santa Severa, organizzato da Dominio Pubblico e dall’associazione Be pop, in collaborazione con LazioCrea. Si tratta di un laboratorio di tre giorni dal titolo “Incontrare la bellezza” durante il quale, attraverso diverse forme espressive, ragazze e ragazzi tra i 18 e 25 anni si confronteranno con l’idea di bellezza nel mondo di oggi e rispetto a sé stessi.

𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏𝟕 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞
ore 10.00-13.00: laboratorio con la street-artist Alessandra Carloni
ore 13.00: pranzo sociale a cura di Grandma Bistrot
ore 15.00-18.00: Ring verbale con Salvatore Patriarca
𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟖 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞
ore 11.00-12.00: Serving Suggestion di India Baretto
ore 12.00: restituzione del laboratorio: Presentazione / live painting di Alessandra Carloni e presentazione della disputa filosofica da parte del teamwork Under 25 a cura di Salvatore Patriarca.
ore 12.30: Be-Talk con Luigi Manconi e Maurizio Maggiani – Dialogo sulla bellezza: dai diritti umani alla letteratura.
ore 13.30: pranzo sociale a cura di Grandma Bistrot
PROVARE PAURA

Dal 30 ottobre al 1 novembre il secondo Boot Camp intitolato “Provare paura”: questa volta i partecipanti si cimenteranno col significato del termine “paura”, provando a dare voce a un’emozione primaria ancora così centrale e spesso usata per creare barriere e distanze. Il tutto al castello di Santa Severa che, come tutti i castelli che si rispettino, ha una storia di fantasmi da raccontare.

𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟑𝟏 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞
ore 10.00-13.00: laboratorio di Be pop con Valentina Brinis e Annalisa Camilli: cosa succede a terra e nel mare.
ore 13.00: pranzo a cura di Grandma Bistrot
ore 15.00-18.00: laboratorio a cura di Omar Rashid e Dario Costa
𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏 𝐧𝐨𝐯𝐞𝐦𝐛𝐫𝐞
ore 11.00 Segnale d’allarme – La mia Battaglia VR di Elio Germano
Introduzione a cura del regista Omar Rashid
ore 16.00 Segnale d’allarme – La mia Battaglia VR di Elio Germano.
Introduzione a cura del regista Omar Rashid

Entrambi i Boot Camp si svolgeranno in piena sicurezza e nel rispetto delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Covid-19.

“Stati d’animo” è parte del programma di valorizzazione del Castello di Santa Severa come centro di Posta giovanile nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani” finanziato dalla Regione Lazio- Politiche Giovanili e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

Nei due fine settimana previsti si vuole offrire ai partecipanti coinvolti un’esperienza formativa originale, completamente gratuita, oltre che un “armamentario” culturale e nuovi strumenti comunicativi per approcciarsi alle grandi questioni della società contemporanea. Dispute filosofiche, live painting, circo, ring verbali, esercizi corporali, realtà virtuale animeranno le giornate nei due intensi fine settimana. A guidarli in questo percorso, oltre all’attore e regista Tiziano Panici, promotore del progetto e direttore di Dominio pubblico, la sociologa Valentina Brinis, presidente di Be pop!, la street artist Alessandra Carloni, il filosofo Salvatore Patriarca, il sociologo Luigi Manconi insieme allo scrittore Maurizio Maggiani, la giornalista di “Internazionale” Annalisa Camilli e il regista e videomaker Omar Rashid, fondatore insieme a Elio Germano della GOLD production, nata per creare esperienze cinematografiche in VR .

Per valorizzare il meraviglioso luogo in cui si svolgeranno i laboratori e aprire il castello ad altri spettatori, nelle giornate conclusive dei Boot Camp, avranno luogo due eventi aperti al pubblico esterno.

Domenica 18 ottobre a partire dalle ore 11.00 si terrà lo spettacolo circense SERVING SUGGESTION. Seguirà la presentazione dell’opera pittorica prodotta dai partecipanti al laboratorio con la collaborazione dell’artista Alessandra Carloni e la disputa filosofica coordinata da Salvatore Patriarca. A concludere la mattinata, i due ospiti Luigi Manconi e Maurizio Maggiani che converseranno sul tema della bellezza. 

Domenica 1 novembre,  a partire dalle ore 11.00  il pubblico potrà assistere alla proiezione dello spettacolo Segnale d’allarme – La mia Battaglia VR : spettacolo in realtà virtuale di e con Elio Germano. L’evento sarà preceduto da un’Introduzione a cura del regista Omar Rashid. Un’esperienza audio-visiva che avverrà con il supporto di visori che consentiranno al pubblico di immergersi in una realtà visiva a 360°, vivendo un’esperienza in prima persona in un ambiente reale e allo stesso tempo virtuale. Lo spettacolo verrà replicato alle 16.00.  

Si potrà accedere al piazzale del Castello per assistere agli spettacoli previa prenotazione del proprio posto.

 

Illustrazione di copertina: Alessandra Carloni – “ fuori dal guscio” 80 x 80 tecnica mista su tela, 2020

 

Per info e prenotazioni:

info@dominiopubblicoteatro.it

info.bepop@gmail.com 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: