3 ottobre: video omaggio ad Alessandro Leogrande

Per il 3 ottobre, video omaggio di Be pop! ad Alessandro Leogrande

con Nadia Terranova e Annalisa Camilli

 

Il 3 ottobre è la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, nata per ricordare le 368 persone vittime del naufragio avvenuto quello stesso giorno del 2013 davanti all’isola di Lampedusa.

Nel primo anniversario della strage, nel 2014, ancora scossi e disarmati di fronte a quanto stava accadendo nel Mediterraneo, ci siamo ritrovati a Lampedusa e con noi c’era anche Alessandro Leogrande. Di lì a poco avrebbe pubblicato “La frontiera”, che di quel naufragio e delle vite spezzate di migliaia di donne e uomini lungo le rotte migratorie racconta, come nessuno ha mai saputo fare prima.

Abbiamo chiesto alla giornalista Annalisa Camilli e alla scrittrice Nadia Terranova, in occasione del 3 ottobre, di parlarci di Alessandro Leogrande, dello straordinario lavoro fatto sull’immigrazione e del suo insegnamento più grande:

“sconfiggere l’idea che i migranti siano una massa informe, numeri, corpi che hanno bisogno di essere sfamati, assistiti, aiutati. Invece di essere persone con dei desideri, una volontà, dei progetti”.


Grazie a:

Nadia Terranova e Annalisa Camilli

Open Arms e Santi Palacios per le immagini

Elettra Pierantoni per la realizzazione del video

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: